av

Perché i fantasport quotidiani e le scommesse sportive sono legalmente distinte

Lascia la tua recensione

Nel 2016, circa 57 milioni di americani hanno investito legalmente denaro in competizioni di daily fantasy sport negli Stati Uniti. I vincitori e i vinti di questi concorsi sono stati decisi in base ai risultati dei giochi della vita reale, proprio come nelle normali scommesse sportive.

Scopri il resto sui miglior bookmaker non aams nella lista di Farantube.

Se sia le scommesse sportive che i daily fantasy sport erano basati sui risultati della vita reale di eventi sportivi, perché era che i daily fantasy sport hanno ottenuto un passaggio agli occhi della legge, mentre le scommesse sportive sui bookmaker americani non erano legali fino a maggio 2018?

Ci sono molte differenze tra i daily fantasy sport e gli sport e ti guideremo attraverso i punti principali della nostra guida.

Legalmente, dipende dall’abilità contro il caso

Ogni differenza legale tra i daily fantasy sport (DFS) e le scommesse sportive si riduce alla distinzione tra giochi di opportunitàe giochi di abilità. Secondo lo statuto federale negli Stati Uniti, i daily fantasy sport non costituiscono tecnicamente un gioco d’azzardo, a causa di come sono stati in grado di presentarsi (e commercializzare) se stessi sia al pubblico che ai legislatori.

Le società americane di daily fantasy sport come DraftKings e FanDuel hanno intrapreso una guerra contro i fantasy sport etichettati come “gioco d’azzardo”. Invece, questi sostenitori del fantasy sport quotidiano preferiscono che DFS sia classificato come un gioco basato sulle abilità. Queste società si dichiarano consapevolmente completamente diverse dal tradizionale gioco d’azzardo sportivo basato sul caso ed evitano intenzionalmente di utilizzare qualsiasi cosa che assomigli a quote fisse.

Le società DFS preferiscono che gli sport di fantasia siano codificati insieme a giochi come scacchi, api di ortografia, campionati di bowling e mercato azionario. Il loro obiettivo era quello di mantenere una separazione netta dalle scommesse sportive e dal relativo marchio di infamia.

Scopri il resto su casino non aams affidabile nel ranking di Farantube.

Ovviamente, nessuno degli stigmi negativi delle scommesse sportive è necessariamente giustificato, ma questo è un problema completamente diverso. Scopri di più sulla provenienza di questi atteggiamenti negativi nella nostra storia legale in tre parti delle scommesse sportive.

Cosa significa la spiegazione “basata sulle abilità”?

Il motivo per cui i daily fantasy sport sono considerati un gioco eccezionale “basato sulle abilità” rispecchia la logica alla base del fatto che i trader del mercato azionario vengono chiamati abili gestori di denaro (e non giocatori d’azzardo).

Agli occhi della legge, i trader di azioni non entrano in un gioco d’azzardo quando investono in azioni, obbligazioni, futures o opzioni. Sono visti come se facessero “investimenti basati sulle competenze”. L’aspettativa è che i gestori di denaro professionisti (se hanno la giusta formazione e comprendono i mercati a cui partecipano), possano ragionevolmente aspettarsi di trarre profitto dai loro investimenti.

SCOPRI  Corsi vs Fenwick & Beyond

Quando l’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act (UIEGA) è stato approvato nel 2006, ha esentato i fantasy sport, utilizzando esattamente la stessa logica che rende la partecipazione al mercato azionario un atto legale.

I fantasy sport tradizionali, che inizialmente duravano per la durata di una stagione (e si basavano sulle reali prestazioni statistiche dei giocatori), non erano inclusi nell’UIGEA perché si basavano sulla conoscenza dei partecipanti delle abilità dei loro giocatori. Con la giusta applicazione delle competenze, sostenevano i sostenitori del DFS, un giocatore di fantasia potrebbe trarre profitto dal proprio investimento di tempo e denaro, proprio come qualcuno che gioca in borsa.

UIEGA rappresenta un’eccezione speciale per i Daily Fantasy Sports

Daily Fantasy Sports non esisteva fino al 2007, ma sono stati acquisiti da UIEGA dopo la loro ascesa alla ribalta. Le principali società di DFS si sono promosse con successo presentando una sufficiente somiglianza con i fantasy sport tradizionali, non con le scommesse sportive.

In effetti, l’autore di UIEGA ha affermato che non intendeva che la legge da lui scritta venisse applicata al DFS in primo luogo, spiegando che il disegno di legge prevedeva eccezioni per gli sport fantasy, i giochi educativi e i concorsi che “hanno un risultato che riflette il conoscenza relativa dei partecipanti. Non pensava che le scommesse sportive tradizionali dovessero essere classificate secondo lo stesso insieme di principi.

Facendo esplicito riferimento agli sport di fantasia, ha affermato che qualsiasi “gioco di fantasia o simulazione di sport, [that] ha un risultato che è determinato principalmente dai risultati statistici accumulati di eventi sportivi – comprese le prestazioni individuali di qualsiasi non partecipante in tali eventi sportivi “dovrebbe decisamente non essere governato dal gioco d’azzardo.

Ovviamente, questa approvazione ha fatto molto per mantenere legali i daily fantasy sport. Quando l’autore di una legge è in grado di testimoniare lo spirito della legge, va molto lontano.

Altre due distinzioni cruciali tra scommesse sportive e fantasport giornalieri

Oltre alle differenze basate sull’abilità e sul caso sotto gli occhi della legge, ci sono due fattori aggiuntivi che i sostenitori delle gare di daily fantasy sport indicano nel tentativo di separarsi dalle scommesse sportive tradizionali.

1. A differenza degli scommettitori sportivi, i giocatori fantasy spesso giocano gratuitamente

Gli scommettitori scommettono sull’esito di eventi sportivi, mentre un contingente significativo di giocatori di sport di fantasia partecipa a concorsi che hanno nessuna ricompensa monetaria.

Infatti, secondo un rapporto IPSOS del 2010, più del 74% dei giocatori di daily fantasy sports ha giocato nessun premio in denaro o materiale. Lo stesso rapporto citava anche un sondaggio che mostrava che le ragioni più popolari per praticare sport di fantasia erano “migliorare la mia esperienza sportiva”, “essere in combutta con gli amici” e “competere con gli amici”.

SCOPRI  Impara a scommettere sull’hockey con queste strategie

Questo non vuol dire che gli scommettitori sportivi non siano motivati ​​dal divertimento: ovviamente lo sono. Tuttavia, il fatto che soldi veri è in gioco nelle scommesse sportive è inestricabile dall’esperienza complessiva.

Le scommesse sportive online generalmente non hanno (e non promuovono mai) sezioni in cui gli scommettitori possono giocare gratuitamente. Un bookmaker di mattoni e malta lo farebbe mai hanno la possibilità per gli scommettitori di piazzare scommesse senza prima piazzare e incassare Scommesse sportive e denaro sono, nel bene e nel male, inseparabili.

2. Daily Fantasy Sports non hanno quote fisse

Anche quando implicano premi in denaro, DFS non paga con quote fisse. Come discutiamo in nostroguida alla legalità delle scommesse sportive, i pagamenti fissi sono stati una caratteristica principale delle operazioni di scommesse sportive sin dal loro inizio.

I Daily Fantasy Sports strutturano i loro pagamenti in una varietà di modi diversi, ma in ogni caso, il sito web ospitante prende una quota o una commissione (aka vig) del buy-in totale su un concorso. Da lì, assegnano ai vincitori una determinata percentuale di questo pool.

Questo stile di pagamento è preso in prestito dalla distribuzione pari-mutuel delle corse di cavalli, in cui i pagamenti vengono determinati solo dopo l’inizio del concorso e tutti i soldi sono stati raccolti per il concorso.

Come abbiamo discusso nella seconda parte della nostra guida alla storia legislativa delle scommesse sportive, questo metodo di pagamento è stato un motivo cruciale per cui le corse di cavalli erano legali a livello federale e perché le scommesse sportive non lo erano.

Il DFS a volte ha lavorato a favore delle scommesse sportive

Nonostante le notevoli differenze tra i daily fantasy sport e le scommesse sportive, l’accettazione dei daily fantasy sport negli Stati Uniti tradizionali potrebbe aver effettivamente contribuito a spianare la strada affinché PAPSA venisse colpita dalla legislatura nel maggio del 2018. Online Daily Fantasy sports da soli è andato molto lontano modo di cambiare gli atteggiamenti americani nei confronti delle scommesse sugli sport.

Con il passare del tempo e il DFS è diventato ancora più grande agli occhi del pubblico, sempre più americani hanno iniziato ad associare i daily fantasy sport alle scommesse sportive tradizionali.

Nel 2015, un sondaggio ha indicato che la maggior parte del pubblico americano considerava i daily fantasy sport come un gioco d’azzardo basato sulle abilità, che era simile a come hanno suddiviso le scommesse sportive in compartimenti stagni. Inoltre, c’erano studi accademici che etichettavano i daily fantasy sport come una forma di scommesse, non un gioco di pura abilità.

SCOPRI  Valore atteso e varianza nelle scommesse sportive: identificare le scommesse migliori

I professionisti dello sport in America hanno adottato DFS per primi

Il cambiamento di atteggiamento nei confronti dell’idea di investire denaro sui risultati di eventi sportivi è avvenuto anche ai massimi livelli, non solo tra gli americani normali.

Nonostante la loro nota antipatia per nulla relative alle scommesse sportive, sia la MLB che la NFL si sono affrettate a sanzionare i daily fantasy sport e hanno persino aiutato a commercializzare i fantasy sport ai propri fan, offrendo giochi di fantasy sport monetizzati sui propri siti web.

Alcuni degli avversari più importanti delle scommesse sportive erano le leghe sportive professionistiche americane. La situazione è cambiata con l’avvento della DFS, dove si praticano sport professionistici espressamente ha approvato l’idea di monetizzare i risultati degli eventi sportivi. In effetti, ogni campionato professionistico negli Stati Uniti (inclusi NASCAR, NHL, PGA e NBA) è uscito e ha espressamente supportato i fantasy sport.

Questo cambiamento nell’atteggiamento del pubblico nei confronti degli sport di fantasia, combinato con una crescente accettazione delle scommesse sportive da parte del pubblico, ha contribuito a spingere la legalizzazione delle scommesse sportive.

Non è facile immaginare che questo sostanziale investimento e coinvolgimento nei daily fantasy sport abbia indotto le leghe sportive professionistiche ad allentare i loro rigidi atteggiamenti nei confronti delle scommesse. Scommesse sportive e DFS potrebbero non essere esattamente la stessa cosa, ma sono entrambi metodi per gli americani soldi veri giù sui risultati degli eventi sportivi.

Nonostante le loro differenze, le scommesse sportive e la fantasia quotidiana sono giochi di abilità

In definitiva, il motivo per cui ci è voluto così tanto tempo prima che le scommesse sportive diventassero legali a livello federale era che avevano troppi bagagli e una storia a scacchi.

Le notevoli differenze di DFS (combinate con il fatto che non esisteva nella sua forma attuale fino al 2007) hanno funzionato a suo favore. A causa della struttura dei giochi DFS, così come dell’aiuto di alcune campagne di marketing e PR molto abili, è riuscito a evitare in gran parte lo stesso stigma con cui erano gravate le scommesse sportive.

Nonostante quello che potrebbero pensare i legislatori, noi consideriamo tutti e due gli sport fantasy quotidiani e le scommesse sportive devono essere giochi di abilità. Quindi, se stai cercando di dotarti delle capacità e delle conoscenze di cui avrai bisogno per aumentare il tuo bankroll quando giochi a daily fantasy sport (o scommetti sugli sport), dai un’occhiata alle nostre guide sulle scommesse!