av

Comprensione delle differenze chiave per gli scommettitori

Lascia la tua recensione

Le partite NBA e NFL possono essere esperienze completamente diverse da guardare, ma la maggior parte dei bookmaker tratta l’NBA e l’NFL in modo relativamente simile. Consentono agli scommettitori di scommettere su spread, moneylines e totali in entrambi gli sport e hanno anche una gamma simile di puntate e linee alternative. Di conseguenza, molti scommettitori dilettanti utilizzano le stesse identiche strategie quando passano da uno all’altro.

È una trappola facile in cui cadere e può farti bruciare. Sebbene i giochi NBA contro NFL siano simili nella schedina delle scommesse, il basket professionistico e il calcio professionistico sono due sport molto diversi con regole, programmi e totali dei punti drasticamente diversi.

Prima di fare la tua prossima scommessa, prenditi un momento per rispolverare le principali differenze tra le scommesse su NBA e NFL con questo utile manuale.

Contents [hide]

  • 1 Orari NBA vs NFL
  • 2 Gli scommettitori della NFL hanno più tempo per prepararsi
  • 3 Un giocatore può fare una differenza enorme nell’NBA
  • 4 La parità governa la giornata nella NFL
  • 5 Le scommesse alternative sono un gioco completamente diverso
  • 6 Le linee NBA hanno molta meno varianza
  • 7 Inizia con le scommesse NBA e NFL

Orari NBA vs NFL

È giusto che viaggiare sia una penalità nell’NBA (nominalmente, comunque) perché è anche uno dei principali svantaggi dell’essere un giocatore NBA. Le squadre NBA giocano 41 partite su strada a stagione e spesso sono in viaggio per una settimana alla volta. Al contrario, le squadre della NFL giocano solo otto partite su strada a stagione e hanno il lusso di tornare a casa tra una partita e l’altra per riposarsi e recuperare. Ricevono persino una settimana di addio a stagione per aiutare ulteriormente il loro recupero. about:blank

La discrepanza nei viaggi tra i due campionati diventa ancora più chiara quando si esamina il numero complessivo di miglia che le squadre NBA e NFL devono percorrere per raggiungere le loro partite durante la stagione. Gli Oakland Raiders viaggeranno più di qualsiasi altra squadra della NFL durante la stagione 2019, accumulando 32.023 miglia. I Golden State Warriors hanno percorso 51.170 miglia nel 2017-2018, nonostante il fatto che i loro stadi fossero situati l’uno di fronte all’altro durante questi periodi di tempo.

Gli studi hanno dimostrato che un viaggio eccessivo influisce negativamente sui tempi di reazione, provoca il caos sui ritmi circadiani e riduce persino i livelli di testosterone.

Tutte quelle miglia attraverso tutti quei fusi orari possono mettere a dura prova i giocatori. Gli studi hanno dimostrato che un viaggio eccessivo influisce negativamente sui tempi di reazione, provoca il caos sui ritmi circadiani e riduce persino i livelli di testosterone. È il motivo per cui le cosiddette “perdite programmate” sono così comuni nell’NBA e perché le squadre si rivolgono sempre più ai medici del sonno per garantire ai propri giocatori un riposo adeguato.

SCOPRI  Il periodo migliore per visitare Las Vegas per le scommesse sportive

Per saperne di più vai su bonus scommesse non aams nella lista di Farantube.

Gli scommettitori devono considerare molto più attentamente il ruolo dell’affaticamento del giocatore quando fanno scommesse sulla NBA rispetto alla NFL. Ciò significa esaminare i programmi, prendere in considerazione il chilometraggio e vedere se i team stradali stanno solo intraprendendo un viaggio (quando dovrebbero essere ancora freschi) o se ne stanno concludendo uno.

A differenza delle squadre NFL, che in genere giocano solo una volta alla settimana, le squadre NBA giocano generalmente da tre a quattro partite a settimana e in media 14,4 partite consecutive a stagione. L’NBA ha iniziato a fare uno sforzo concertato per non sovraccaricare fisicamente i suoi giocatori, ma la realtà è che il programma NBA è molto più faticoso del programma NFL. Può anche essere molto più impegnativo per gli scommettitori.

Gli scommettitori della NFL hanno più tempo per prepararsi

I siti di scommesse online della NFL tendono a pubblicare le loro battute la domenica prima della partita in questione, dando agli scommettitori sei giorni per considerare i matchup, esaminare le linee, consultare i rapporti sugli infortuni e leggere dozzine di articoli su ogni partita. In confronto, gli scommettitori NBA generalmente hanno solo uno o due giorni.

A causa della rapida inversione di tendenza nell’NBA, è disponibile un’analisi meno approfondita per ogni gioco. Per essere onesti, gli scommettitori non entrano nel gioco alla cieca, ma non hanno accesso alla stessa ricchezza di dati e intuizioni disponibili per i fan della NFL. Ciò li mette in una posizione di svantaggio e, in molti casi, si traduce in scommesse impulsive.

Un giocatore può fare una differenza enorme nell’NBA

Una delle principali differenze tra NBA e NFL è la dimensione del roster. Un roster NBA è generalmente composto da 15 giocatori, di cui dieci possono giocare in un dato gioco. Un roster NFL, nel frattempo, ha 53 giocatori attivi, di cui 46 possono giocare in un dato gioco. Le differenze non finiscono qui.

I giocatori della NFL sono relegati in attacco o in difesa, mentre il basket richiede ai giocatori di eccellere in entrambi. Di conseguenza, un giocatore NBA può avere un tanto impatto maggiore sul risultato del gioco rispetto a un giocatore della NFL. Elite QB o star running back possono certamente avere un’influenza enorme sul successo della loro squadra, ma è praticamente impossibile per una squadra NFL avere successo senza uno sforzo di squadra completo. Gli scommettitori dovrebbero tenere conto del valore di ogni giocatore quando si considera l’impatto di infortuni, squalifiche e incontri individuali nella NBA.

SCOPRI  Evita la mentalità del gregge e fai crescere il tuo bankroll nelle scommesse sportive

Se una squadra di calcio perde due giocatori, avrà perso il 4% della sua squadra, ma se un basket perde due giocatori avrà perso il 13% della sua squadra.

Pensala in questo modo: se una squadra di calcio perde due giocatori, avrà perso il 4% della sua squadra, ma se un basket perde due giocatori avrà perso il 13% della sua squadra. Se quei giocatori fossero titolari, una squadra di basket avrebbe perso il 40% dei suoi cinque titolari.

Non sei ancora convinto che un giocatore possa fare una differenza maggiore nella NBA rispetto alla NFL? Guarda LeBron James. Il 15 volte All-Star è così bravo che è stato alle finali NBA sette volte consecutive, anche se ha giocato per due squadre diverse. Per quanto impressionante sia la sua serie di vittorie, non è nemmeno un record NBA.

Per saperne di più vai sui casinò online stranieri non aams nel ranking di Farantube.

Il grande uomo dei Boston Celtics Bill Russell ha guidato la sua squadra a dieci finali NBA consecutive e ha vinto 11 campionati nelle sue 13 stagioni. Quel tipo di eccellenza sostenuta è inaudito nella NFL. A parte Tom Brady, nessun giocatore è apparso in più di tre Super Bowls consecutive.

Quando si scommette sulla NFL, gli scommettitori devono considerare i punti di forza e di debolezza di ogni elemento delle due squadre prima di fare una scommessa. Quando si scommette sulla NBA, gli scommettitori possono dedicare la maggior parte dei loro sforzi alla valutazione dei punti di forza e di debolezza dei migliori giocatori e di come si confrontano tra loro.

La parità governa la giornata nella NFL

Uno dei principi guida della NFL è che qualsiasi squadra può vincere qualsiasi partita. I fan riassumono questo come “Qualsiasi domenica” ed è altrettanto vero per le partite di stagione regolare come lo è per il Super Bowl. Nessuna squadra della NFL ha vinto più di sei campionati dal 1967.

Al contrario, i Boston Celtics e i Los Angeles Lakers si sono combinati per 33 campionati e sono apparsi in 51 finali NBA negli ultimi 68 anni. Questa è una quantità impressionante di coerenza.

La parità della NFL è ottima per mantenere i fan impegnati in tutto il campionato, ma può essere difficile per gli scommettitori mentre lottano per proiettare chi uscirà in cima ogni settimana.

Le scommesse alternative sono un gioco completamente diverso

Una delle principali differenze tra NFL e NBA è il numero di punti segnati. Il punteggio medio di una partita NFL nel 2018 è stato 46.6.4, mentre il punteggio medio di una partita NBA è stato 222,4.

SCOPRI  The Baseball Moneyline: abbattere

Nell’NBA, puoi selezionare un punteggio totale più alto senza un calo significativo delle quote poiché vengono segnati così tanti punti. Non è il caso della NFL.

Questa discrepanza entra davvero in gioco per gli scommettitori quando si selezionano i totali di gioco alternativi e gli spread di gioco alternativi. Quando visiti i siti di scommesse NBA, puoi selezionare un totale di punti leggermente più alto senza un calo significativo delle quote poiché vengono segnati così tanti punti. Questo non è il caso della NFL, dove aumentare il tuo totale anche del più piccolo dei margini può ridurre notevolmente la tua vincita.

Diciamo che vuoi scommettere sugli Atlanta Hawks contro i Detroit Pistons. Il totale dei punti è elencato a 207,5 e le probabilità sono uno standard -110. Se decidi di aggiustare il totale di due punti a 209,5, le tue quote potrebbero cambiare a +102 se scommetti l’over e -135 se scommetti l’under.

Al contrario, diciamo che vuoi scommettere sui Pittsburgh Steelers contro gli Indianapolis Colts. Il totale dei punti è elencato a 45.0 e le probabilità sono -110. Se decidi di aggiustare il totale di due punti a 47.0, le tue quote cambieranno a +120 se scommetti l’over e -163 se scommetti l’under. Queste differenze diventano ancora più pronunciate con ogni singolo aggiustamento poiché i punti sono molto più difficili da ottenere nella NFL che nella NBA. Ovviamente, questa discrepanza riflette il fatto che ogni punto che acquisti o scommetti su una linea di scommesse NFL vale molto di più per aiutarti a regolare la probabilità implicita in modo che corrisponda alla tua previsione.

Le linee NBA hanno molta meno varianza

Nel calcio, le linee di solito escono la domenica sera o il lunedì mattina e le partite vengono giocate sei giorni dopo. Le scommesse sportive hanno la possibilità di modificare le linee durante la settimana a seconda del volume di azione posto su ciascun lato e di eventuali infortuni o sospensioni chiave che potrebbero influire sul risultato finale.

Al contrario, le linee NBA in genere non sono disponibili fino al giorno prima della partita o il giorno stesso della partita. Di conseguenza, i bookmaker sono molto meno inclini a regolare la linea dopo che è stata impostata. Ciò offre agli scommettitori di basket un enorme vantaggio se vedono una linea che gli piace o sentono che una squadra è drasticamente sotto o sopravvalutata.

Inizia con le scommesse NBA e NFL

Pronto a scommettere? Trova le ultime quote, notizie e analisi visitando la nostra sezione completa di scommesse NFL e la sezione scommesse NBA.

Ricordati di scommettere sempre entro i tuoi limiti e goditi l’azione in questa stagione.