av

Come viene realizzata la diffusione del punto

Lascia la tua recensione

Il punto si è diffuso. Il “grande equalizzatore”. Come fanno le scommesse sportive a ottenere questo numero così importante?

Il più delle volte, gli oddsmaker cercano di trovare uno spread di punti che crei il minimo rischio per le scommesse sportive e garantisca effettivamente un profitto.

Qual è la chiave di questo processo? Quando le scommesse sportive si discostano da questo approccio collaudato? Di seguito, spieghiamo in dettaglio il processo standard per impostare il point spread e perché alcuni sportsbook più rischiosi spesso adottano un approccio leggermente diverso.

NB: Questo articolo presuppone un certo livello di conoscenza di base su cosa sia un point spread. Se ti mancano le conoscenze di base, considera di leggere prima questa spiegazione a punti distribuiti nella nostra sezione completa sulle basi delle scommesse sportive. https://wl1bet.adsrv.eacdn.com/I.ashx?btag=a_4027b_834c_&affid=2301&siteid=4027&adid=834&c=

Lo spread dei punti mira ad attrarre scommesse uguali su entrambe le squadre

Molte persone presumono che la diffusione dei punti sia progettata in modo che entrambi i risultati in un gioco – (1) la copertura preferita e (2) la copertura del perdente – siano ugualmente probabile data la forza relativa delle squadre.

È vicino, ma non del tutto corretto.

La maggior parte delle volte, le scommesse sportive cercano di creare uno spread di punti che attirerà scommesse uguali su entrambe le squadre. A volte questo equivale a una diffusione orientata ai risultati, che crea un campo di gioco veramente paritario, ma non sempre perché il pubblico non è necessariamente un attore razionale.

Perché i bookmaker vogliono scommesse uguali su entrambe le squadre la maggior parte del tempo? Semplice. È un modo senza rischi per fare soldi.

I bookmaker cercano di creare uno spread di punti che attirerà scommesse uguali su entrambe le squadre.

SCOPRI  Decifrare i bonus per le scommesse sportive: FAQ per gli scommettitori

Guarda una lista di partite della domenica NFL e vedrai che i pagamenti delle due squadre in un dato gioco sono di circa -110, il che significa che gli scommettitori devono scommettere $ 110 per vincere $ 100.

Lo stesso vale per le scommesse sul basket. L’immagine sotto mostra quattro partite su un generico menu di scommesse NBA. Come puoi vedere, tutte e otto le squadre coinvolte nelle quattro partite hanno una vincita di -110 contro lo spread.

Quindi, se il bookmaker prende $ 550 di scommesse sui Dallas Mavericks +7.0 e $ 550 di scommesse sull’Orlando Magic -7.0, allora ha raccolto $ 1.100 in scommesse. Indipendentemente da chi vince, il bookmaker dovrà pagare solo $ 1.050 (i $ 550 scommessi + $ 500 di vincite), lasciandolo con un piccolo profitto.

Se c’è lo stesso denaro da entrambe le parti, c’è no rischio per il bookmaker.

Scopri il resto su siti di scommesse non aams nell’elenco di Farantube.

Non realizzano un enorme profitto su nessun singolo gioco ma, per parafrasare Peter Spazio ufficio, lo fanno da un vassoio molto più grande e lo fanno un paio di milioni di volte.

Nel tempo, si somma Un sacco.

Perché uno spread basato sui risultati non è sempre la scelta migliore per uno sportsbook?

Come collettivo, il pubblico delle scommesse in generale non è sempre un attore razionale. Le persone scommetteranno su alcune squadre più pesantemente di altre, anche quando quella squadra non se lo merita in base alla sua qualità di gioco.

Le squadre che attirano una quantità irrazionale di denaro scommesso sono note come “squadre pubbliche”. Li troverai in ogni sport. Tendono ad essere le squadre di alto profilo con enormi basi di fan e (a volte ma sicuramente non sempre) una storia di successo.

SCOPRI  NFL Spread Betting (scommesse contro lo spread): trucchi per il successo

Non esiste un raggruppamento universalmente accettato di squadre pubbliche, ma non troverai molte argomentazioni sul fatto che le squadre elencate nella tabella sottostante si qualifichino.

Un elenco conservatore di squadre “pubbliche”

League Team NFL Dallas CowboysGreen Bay PackersNew England Patriots NCAAF Alabama Crimson TideNotre Dame Fighting Irish NBA Golden State WarriorsLos Angeles Lakers NCAAB Duke Blue DevilsKentucky WildcatsUNC Tar Heels MLB Chicago CubsLos Angeles DodgersNew York MetsNew York Yankees NHL Toronto Maple Leafs

Se e quando le scommesse sportive elencano le squadre pubbliche alle cosiddette quote accurate, è probabile che il pubblico scommetta su di esse in modo più pesante e potenzialmente metta le scommesse sportive a rischio di perdita se la squadra pubblica copre lo spread.

Per questo motivo, team come Dallas Cowboys e Duke Blue Devils saranno spesso favoriti più grandi di quanto le analisi indicano che dovrebbero essere.

A volte le scommesse sportive “prendono una posizione” in una partita / squadra

Le scommesse sportive non sono operazioni generiche e valide per tutti. Proprio come gli investitori, alcuni sono più avversi al rischio di altri.

Molti siti di scommesse sportive sono disposti a “prendere posizione” in determinate circostanze, il che significa sostanzialmente che stabiliranno / lasceranno il punto di diffusione in modo che il esigenze un certo risultato per uscire in nero.

Quando vedi uno sportsbook aprire un punto diffuso in un numero diverso rispetto ai suoi concorrenti, è probabile che quegli oddsmaker prendano una posizione su quel gioco. Sanno che lo spread più basso / più alto attirerà le scommesse sulla squadra che sta piazzando meno / ottenendo più punti, ma sono d’accordo perché la loro analisi dice che il altro il risultato è più probabile.

SCOPRI  Le regioni europee che concedono la licenza per gli sportsbook

Supponiamo che i Duke Blue Devils fossero in programma per interpretare i Wofford Terrier, un mid-major emergente ancora sconosciuto al pubblico delle scommesse in generale. Quattro sportsbook hanno aperto lo spread a Duke -14.5, ma un quinto sportsbook ha sgranocchiato i numeri e pensa che Duke sia solo 11 punti migliore di Wofford.

Quando vedi uno sportsbook aprire un punto diffuso in un numero diverso rispetto ai suoi concorrenti, è probabile che quegli oddsmaker “stiano prendendo una posizione” su quel gioco.

In tali circostanze, il quinto sportsbook può scegliere di aprire il proprio spread a Duke -13,5. Sapranno che lo spread più basso attirerà più soldi su Duke che su Wofford., Ma la loro analisi indica che prenotare più soldi su Duke -13,5 crea un valore atteso positivo per l’azienda. Il risultato più probabile, secondo i loro statistici, è che Wofford coprirà lo spread di 13,5 punti.

Se Wofford fa cover, sportsbook 5 produrrà un profitto molto maggiore rispetto ai giochi in cui non prendono posizione. Se Duke, copre, ovviamente, Sportsbook 5 perderà soldi su quel particolare gioco.

I bookmaker non devono sempre essere corretti quando prendono una posizione; devono solo avere ragione abbastanza spesso per essere redditizi nel complesso. È probabile che il bookmaker che stai utilizzando abbia fatto proprio questo. Dopotutto è ancora in attività.

Scopri il resto sui casino online stranieri non aams nella lista di Farantube.

Se non stai ancora utilizzando uno sportsbook, allora è giunto il momento di controllare le nostre recensioni di scommesse sportive per trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze di scommesse. Ricorda sempre, mai e poi mai, in nessuna circostanza, scommettere più di quanto puoi permetterti di perdere.